Get Adobe Flash player

Sindaco in minoranza a Lecce

Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 
NEWS

Il Consiglio di Stato ha confermato, con la sentenza di ieri, quanto aveva stabilito il TAR lo scorso 11 ottobre, ossia il premio di maggioranza spetta al centrodestra.

Si conclude cosi la diatriba riguardante le elezioni comunali di Lecce del 2017, dove il la coalizione di centrodestra aveva superato il 50% dei voti al primo turno senza che però il sindaco ad essa collegato conseguisse la maggioranza dei voti.

Al secondo turno quest’ultimo era stato poi battuto dall’attuale sindaco Salvemini, della coalizione di centrosinistra, e l’ufficio elettorale aveva interpretato erroneamente la legge assegnando il premio, corrispondente in 6 consiglieri, alla coalizione del neo sindaco.

La coalizione di centrodestra aveva allora impugnato il verbale dell’ufficio elettorale, sulla base della maggioranza dei voti ottenuta dalle varie liste che la componevano al primo turno, e ieri il Consiglio di Stato ha deciso in via definitiva assegnando i 6 seggi.

Il consiglio comunale di Lecce, è composto adesso da 17 consiglieri di CDX, 14 di CSX e 1 del M5S più il Sindaco.

 

Fonte: http://www.lagazzettadelmezzogiorno.it/news/home/983931/lecce-consiglio-di-stato-conferma-l-anatra-zoppa-sindaco-senza-maggioranza.html

Ultimo aggiornamento (Mercoledì 21 Febbraio 2018 17:16)