Get Adobe Flash player

Sistema elettorale Polonia

Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 
SISTEMI ELETTORALI - EUROPA

SISTEMA ELETTORALE POLACCO

 

Forma di governo Repubblica parlamentare
Superficie 312.679 Km²
Popolazione 38.512.000 ab. (censimento 2011)
38.386.000 ab. (stime 2016)
Densità 123 ab/Km²

Capitale Varsavia (1.780.000 ab., 2.300.000 aggl. urbano)
Moneta Zloty polacco
Indice di sviluppo umano 0,865 (33° posto)
Lingua Polacco (ufficiale)
Speranza di vita M 74 anni, F 82 anni


La Polonia è una Repubblica con forma di governo parlamentare. Il Presidente viene eletto dal popolo e rimane in carica cinque anni rinnovabili per un solo mandato. Se nessun candidato ottiene la maggioranza assoluta (50%+1 dei voti validi) i due candidati con più voti si sfideranno al ballottaggio. Fa parte dell’ONU dal 1945 e dell’Unione Europea dal 2004. Il Parlamento è bicamerale ed è formato dalla Dieta (Sejm) e dal Senato, i cui membri sono eletti per 4 anni. Vige il bicameralismo asimmetrico dove la Dieta predomina sul Senato nella legislazione. Per la Dieta si applica il sistema proporzionale e dei 460 deputati 391 sono eletti in 41 circoscrizioni plurinominali (la cui grandezza va da 7 ai 19 seggi) con il metodo S. Laguë modificato. È presente una soglia del 5% dei voti validi per i singoli partiti e dell‘8% per le coalizioni. La soglia non si applica per le minoranze nazionali. Almeno il 35% dei candidati deve essere donna o uomo. Ammesso il voto di preferenza. L’elettorato attivo è fissato a 18 anni mentre quello passivo a 21.

I 100 senatori sono eletti con il first past the post system. L’elettorato attivo è fissato a 18 anni mentre quello passivo a 30.

 

CARATTERISTICHE DEL SISTEMA ELETTORALE CAMERA BASSA (Sejim)

Anni e numero di elezioni

Formula elettorale

Grandezza media della circoscrizione

Numero delle circoscrizioni

Soglia legale

Struttura della votazione

1991

Hare e resti più alti

10,57 (391 seggi)

37

-

1 voto di preferenza

S. Laguë

69

1

5% o conquista di seggi in almeno 5 circoscrizioni

1993-1997 (2)

D’Hondt

7,52 (391 seggi)

52

5% - 8% per le coalizioni

1 voto di preferenza

69

1

7% per partiti e coalizioni

2001-2019 (6)

S. Laguë modificato

11,22

41

5% - 8% per le coalizioni (le minoranze etniche sono esentate)

1 voto di preferenza[1]

 

Fonti: www.globalgeografia.com, http://www.ipu.org/parline-e/parlinesearch.asp e http://electionresources.org/pl/

 


[1] http://www.wybory2005.pkw.gov.pl/SJM/pliki/AKTY_PRAWNE/ustawy/ord_parl2001_zmianyEN.rtf (art.160 legge elettorale)

Ultimo aggiornamento (Venerdì 08 Novembre 2019 21:26)