Get Adobe Flash player

Sistema elettorale Gambia

Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 
SISTEMI ELETTORALI - AFRICA

SISTEMA ELETTORALE GAMBIA

Forma di governo Repubblica presidenziale
Superficie 10.689 Km²
Popolazione 1.882.000 ab. (censimento 2013)
2.055.000 ab. (stime 2016)
Densità 192 ab/Km²

Capitale Banjul (31.300 ab., 545.000 aggl. urbano)
Moneta Dalasi della Gambia
Indice di sviluppo umano 0,441 (175° posto)
Lingua Inglese (ufficiale), idiomi regionali
Speranza di vita M 60 anni, F 63 anni

 

Il Gambia è una Repubblica presidenziale dove il Presidente della Repubblica (capo dello Stato e del governo) viene eletto al primo turno con il first past the post system (vince il candidato che ottiene la maggioranza relativa dei voti validi). La durata del mandato è di 5 anni rinnovabili.

Le elezioni in Gambia sono condotte utilizzando palline di marmo al posto delle schede cartacee. Ogni elettore riceve una pallina di marmo e la colloca in un tubo in cima ad un tamburo di ferro che corrisponde al candidato più gradito. I tamburi sono dipinti in colori diversi in base al partito di appartenenza del candidato, ed è presente una foto del candidato e del partito per ciascun tamburo. Il sistema ha i vantaggi di basso costo e semplicità, sia per capire come votare e per il conteggio dei risultati.

Il potere legislativo è affidato all’Assemblea Nazionale (Parlamento monocamerale) formata da 53 deputati eletti per 5 anni con il first past the post system (vince il candidato che ottiene la maggioranza relativa dei voti validi). L’elettorato attivo è fissato a 18 anni, quello passivo a 21.

 

Foto ricavata da International Foundation for Electoral Systems (IFES)

Ultimo aggiornamento (Martedì 11 Aprile 2017 13:25)