Get Adobe Flash player

Sistema elettorale Marocco

Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 
SISTEMI ELETTORALI - AFRICA

Dati geopolitici

Forma di governo Monarchia costituzionale
Superficie 444.850 Km²
(710.850 Km² incluso il Sahara Occidentale)
Popolazione 33.848.000 ab. (censimento 2014,
incluso Sahara Occidentale)
Densità 48 ab/Km²
Territori annessi: Sahara Occidentale
(266.000 Km², 584.000 ab.)

 

Capitale Rabat (578.000 ab., 1.880.000 aggl. urbano)
Moneta Dirham marocchino
Indice di sviluppo umano 0,628 (126° posto)
Lingua Arabo, Berbero (ufficiali), Francese, Spagnolo
Speranza di vita M 74 anni, F 76 anni

 

Con la riforma costituzionale del 2011 sancita dal re Mohammed VI  e approvata dal 98% dei votanti, il Primo Ministro deve essere nominato tra il leader del partito vincitore alle elezioni ed ha il potere di nominare i ministri previo assenso del Sovrano.

Il Parlamento è bicamerale ed è formato dalla Camera dei Rappresentanti e dalla Camera dei Consiglieri. La Camera dei Rappresentanti è formata da 395 membri eletti per 5 anni di cui:

-          305 in 92 circoscrizioni plurinominali con soglia di sbarramento del 6% a livello circoscrizionale;

-          90 in circoscrizione unica nazionale con soglia del 3%. Dei 90 seggi assegnati a livello nazionale 60 sono riservati alle donne e 30 ai giovani sotto i 40 anni. Il metodo di assegnazione dei seggi è il D’Hondt (media più alta).

Non è ammesso il voto di preferenza. L’elettorato attivo è fissato a  18 anni mentre quello passivo a 23.

La Camera dei Consiglieri (Camera alta) ha 270 membri eletti indirettamente per 9 anni di cui:

-          162 dai Consigli locali;

-          91 dagli ordini professionali;

-          27 da lavoratori dipendenti.

 

I partiti principali sono: Partito della Giustizia e Sviluppo (islamici moderati) e il Partito dell’Autenticità e della Modernità (filomonarchico).

 

Anni e numero di elezioni

Formula elettorale

Grandezza media della circoscrizione

Numero delle circoscrizioni

Soglia legale

Struttura della votazione

Dal 2011 al 2016 (2 elezioni)

Metodo D’Hondt

3,32

92

6% a livello circoscrizionale

Non ammesso il voto di preferenza

90

1

3%

 

Fonti: http://www.ipu.org/parline-e/parlinesearch.asp, Wikipedia e http://www.globalgeografia.com

Ultimo aggiornamento (Lunedì 27 Febbraio 2017 12:46)