Get Adobe Flash player

Sistema elettorale Parlamento della Turchia

Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 
SISTEMI ELETTORALI - EUROPA

Dati geopolitici


Forma di governo Repubblica semipresidenziale
Superficie 785.347 Km² (23.764 Km² parte europea)
Popolazione 74.526.000 ab. (censimento 2011) 78.966.000 ab. (stime 2016)
Densità 101 ab/Km²

 


Capitale Ankara (4.640.000 ab.)
Moneta Lira turca
Indice di sviluppo umano 0,761 (72° posto)
Lingua Turco (ufficiale), Curdo
Speranza di vita M 75 anni, F 81 anni

La Turchia è una Repubblica a regime semipresidenziale.

Il Parlamento monocamerale (Grande Assemblea Nazionale) della Turchia è formato da 550 membri eletti per 4 anni con un sistema elettorale proporzionale con sbarramento (locale e nazionale) in 85 circoscrizioni plurinominali corrispondenti alle province. Il metodo applicato nell’assegnazione dei seggi è il D’Hondt. Non sono ammesse liste collegate, mentre sono ammesse candidature indipendenti.

Un candidato può essere eletto solo se il suo partito è organizzato in 1/3 dei distretti all'interno di ciascuna delle metà delle province, e ha nominato due candidati per ogni seggio parlamentare in almeno la metà delle province. È inoltre presente una soglia di sbarramento del 10% dei voti validi a livello nazionale che non si applica per i candidati indipendenti. L’elettorato attivo è fissato a 18 anni, mentre quello passivo a 25 anni. Non è ammesso il voto di preferenza ed è prevista l’obbligatorietà del voto.

Anni e numero di elezioni

Elettorato attivo e passivo

Formula elettorale

Grandezza media della circoscrizione

Numero delle circoscrizioni

Soglia legale

Struttura della votazione

Dal 1995 ad oggi

Elettorato attivo 18 anni e passivo 25 anni

D’Hondt

6,47

85

Si; 10% a livello nazionale tranne per gli indipendenti

Lista bloccata

 

Fonti: http://www.ipu.org/parline-e/reports/2323_B.htm, http://en.wikipedia.org/wiki/Electoral_system_of_Turkey, www.global geografia.com

Ultimo aggiornamento (Venerdì 03 Marzo 2017 15:03)