Get Adobe Flash player

Sistema elettorale Lesotho

Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 
SISTEMI ELETTORALI - AFRICA

Dati geopolitici


Forma di governo Monarchia costituzionale parlamentare
Superficie 30.355 Km²
Popolazione 1.894.000 ab. (2011)
1.933.000 ab. (stime 2016)
Densità 64 ab/Km²

Capitale Maseru (200.000 ab.)
Moneta Loti del Lesotho
Indice di sviluppo umano 0,497 (161° posto)
Lingua Sesotho, Inglese (entrambe ufficiali)
Speranza di vita M 44 anni, F 47 anni

Il Lesotho è una Monarchia costituzionale parlamentare in cui il potere legislativo è esercitato da un Parlamento bicamerale formato dall’Assemblea Nazionale e dal Senato. Il Senato è formato da 33 membri di cui 22 sono capi tribali ereditari mentre 11 sono nominati dal Sovrano. Durano in carica 5 anni.

Il Sovrano è garante dell’unità nazionale mentre il potere esecutivo è esercitato dal Primo Ministro che è il leader del partito vincitore alle elezioni.

L'Assemblea Nazionale (Camera bassa) ha 120 membri che durano in carica per 5 anni; 80 sono eletti in collegi uninominali col first past the post system (vince il candidato che prende più voti nei collegi uninominali) e  40 con sistema proporzionale in un collegio unico nazionale attraverso un sistema di compensazione al fine di garantire la ripartizione proporzionale dei seggi in base ai voti ricevuti. I seggi complessivi vengono assegnati col metodo del quoziente naturale e resti più alti. Con la riforma del 2011 l’elettore dispone di un solo voto con il quale esprime la preferenza per un determinato candidato e, contemporaneamente, per il partito che lo sostiene. L’elettorato attivo è di 18 anni, quello passivo 21.

Facciamo un esempio: se un partito X ha ottenuto il 40% dei voti, avrebbe diritto a 48 seggi complessivi su 120. Ipotizzando che quel partito abbia vinto in 35 collegi uninominali, avrebbe diritto ad ulteriori 13 seggi compensativi.

Fonti: http://www.ipu.org/parline-e/reports/2181_B.htm, Scott Rosenberg; Richard F. Weisfelder (13 June 2013). Historical Dictionary of Lesotho. Scarecrow Press. pp. 146–. ISBN 978-0-8108-7982-9 e http://www.globalgeografia.com

Ultimo aggiornamento (Lunedì 27 Febbraio 2017 12:08)